Il nostro olio

Il nostro olio, le sue caratteristiche, i consigli per conservarlo

Olio extravergine di oliva blend-multivarietale

La tradizione marchigiana con le sue colline, ospita circa 20 varietà di olive, di cui le più diffuse nella nostra zona ostrense sono: il leccino, la raggia, il frantoio, l’ascolana tenera e la mignola.

Da queste varietà di olive che lavoriamo, otteniamo un ottimo olio extravergine di oliva multivarietale chiamato anche “blend”.

Il suo colore è verde-oro dall’aspetto limpido, dal profumo di oliva, fruttato con sapori di mandorla e carciofo, bassa acidità e perossidi ma ricco di polifenoli.

Un olio di oliva che rispetta tutte le qualità organolettiche sensoriali e fisiche che un extravergine deve avere.

Dalla raccolta alla trasformazione

ecco come si lavorano le olive ottenendo olio extravergine di oliva

Pregi e difetti

dell’olio extravergine di oliva

Per essere classificato un olio extra vergine di oliva, il prodotto deve avere parametri chimici al di sotto i limiti di legge e bassa acidita’. Non basta…per essere sicuri che sia un buon olio, per cui se si vuole piu’ certezza sulla qualita’ deve essere valutato da un gruppo di assaggiatori che formano il panel test, questi valutano l’olio facendo un analisi sensoriale. L’olio non deve presentare difetti a livello organolettico e deve avere la presenza di fruttato.

Attributi positivi, pregi:
  • Fruttato: sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti freschi e sani, raccolti nel giusto periodo di maturazione, con più o meno intensità di odore, tutto dipende dalla varietà dell’oliva
    • Fruttato verde: sentore di foglia di oliva spezzettata o di erba appena tagliata, mandorla, carciofo, pomodoro
    • Fruttato maturo: sentore di mela, frutta tropicale, erbe aromatiche, frutti di bosco
  • Amaro: è legato ai polifenoli, antiossidante naturale, lo si percepisce nella parte posteriore della lingua e alcuni secondi dopo averlo messo in bocca, può essere più o meno intenso
  • Piccante: lo si percepisce in gola, ma prima che l’olio scenda
Attributi negativi, difetti:
  • Riscaldo: si crea a causa di una fermentazione in assenza di aria, olive ammassate schiacciate, e ha un odore di olive in salamoia
  • Muffa: mal conservazione di olive trattenute in un ambiente umido, odore di cantina
  • Avvinato/inacetito: olive conservate a lungo, odore di aceto
  • Morchia: assenza di aria da depositi presenti nell’olio, odore maggiormente sgradevole rispetto il riscaldo
  • Rancido: e’ un olio che ha subito un processo ossidativo, comune nell’olio vecchio, quando e’ stato conservato in presenza di luce, aria e temperature elevate

Consigli

come conservare l’olio extravergine di oliva

  • La temperatura ottimale per conservare l’olio è di circa 14-15°C. Se si supera di molto questa temperatura l’olio diventa rancido.
  • L’olio non deve essere posto sotto a fonti di luce, per cui vanno usati possibilmente recipienti di acciaio inox  e recipienti di vetro scuro, per far si che l’olio riceva meno radiazioni luminose possibile.
  • I recipienti devono essere pieni e chiusi molto bene così da non aver contatto con l’ossigeno.
  • I contenitori vanno conservati in un luogo fresco e asciutto.
  • Richiudere sempre bene la bottiglia che si sta utilizzando, riporla lontano da luce e da fonti di calore.
  • Se si acquistano recipienti grandi, travasare l’olio in bottiglie più piccole e ben sigillate.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il tuo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi